RECENSIONE: Lampadina LED Smart GE Link

  • by

Goldblum non ti porterebbe mai fuori strada.

Nel nostro viaggio per trovare l’illuminazione giusta per il nostro nuovo posto, ho già lavorato su alcune delle lampadine “stupide” più popolari sul mercato. Quelle lampadine sono fantastiche, ma il risparmio energetico è solo la metà del divertimento di avere una casa intelligente … Sono pronto a scherzare con un po ‘di automazione.

Dato il loro pedigree e il prezzo dirompente, immagino che non ci sia posto migliore per iniziare nel mercato delle lampadine intelligenti della piattaforma Link di GE che si integra con Wink. Diamo un’occhiata!

Cosa pretende di fare?

Il Link è una piccola famiglia di lampadine a LED che mira a sostituire le lampadine a incandescenza con una lampadina più efficiente dal punto di vista energetico e più intelligente. Sebbene non costi molto di più di una lampadina sostitutiva a LED A19 standard, una lampadina Link include anche funzionalità di rete wireless e disperazione nella lampadina stessa. Questo lo rende una soluzione convincente per le famiglie che cercano un modo semplice per automatizzare l’illuminazione per zona, rendere Immergili determinati apparecchi, impostare le luci su un timer e altro ancora.

Specifiche:

  • Sostituzione 60w (usando 12w)
  • Costo energetico stimato di $ 1,45 / anno
  • A forma di come una normale lampadina
  • Recinzione trasparente
  • Senza mercurio e piombo
  • 25.000 ore di vita
  • Dimmerabile (solo tramite app)
  • Bianco morbido / 2700k
  • 800 lumen
  • 60Hz
  • Certificato ZigBee
  • Richiede il Wink Hub (o un altro controller ZigBee) per funzionalità intelligenti.

Guardare e sentire

È divertente ammirare una lampadina, ma non posso farci niente con questa; il Link è una bella lampadina. Il suo design classico è piacevole per gli occhi e la disposizione LED / antenna all’interno della sua cupola è anche bella da guardare (quando è spenta, ovviamente). Nota ai produttori: la cura dei dettagli è sempre apprezzata, anche su una semplice lampadina.

Anche la confezione è fantastica (se non un po ‘appariscente, visto il semplice oggetto all’interno), facendo sentire la lampadina come qualcosa di degno del tuo desiderio. Tutto sembra ben costruito e costruito per durare.

L’unico difetto che posso trovare qui è nella base verde che è appena esposta quando la lampadina è avvitata in un dispositivo. Sembra a posto con la nostra moderna configurazione a casa, ma ho potuto vederlo risaltare un po ‘nelle case più tradizionali che potrebbero avere la lampadina esposta.

Prestazioni ed esperienza utente

Tempo per la grande domanda … Come funziona?

Abbastanza bene, in realtà! Lo sto usando insieme a Wink Hub (avremo una recensione a breve) e l’intera configurazione si comporta più o meno come mi aspettavo. Mi ci sono voluti circa 20 secondi per accoppiare ogni lampadina con Wink e darle un nome; dopodiché, è sufficiente toccare l’icona della lampadina nell’app per accenderli / spegnerli e tenere premuta l’icona per regolare la luminosità.

Ogni comando impiega 2-3 secondi per raggiungere le lampadine, il che mi sembra accettabile. L’app Wink ti consente anche d’impostare “scorciatoie” e “robot” per fare in modo che le lampadine ricordino determinate attività per dopo. Stiamo utilizzando due delle lampadine Link nelle lampade della nostra camera da letto, quindi ho impostato una scorciatoia per accendere ciascuna lampada alla luminosità più bassa quando siamo pronti per “veg fuori” alla fine della giornata. Funziona bene * la maggior parte delle volte, sebbene l’azione non sia sincronizzata; le lampadine si accendono e regolano la loro luminosità una alla volta, il che è strano (ma non è un grosso problema).

Un compromesso per questa fantastica funzionalità è usare l’app per cambiare l’illuminazione invece dell’interruttore sulla tua lampada / parete. Se usi il tuo normale interruttore, si accenderà e spegnerà alla massima luminosità come una normale lampadina.

Ci vuole un po ‘per abituarsi, ma non è male finché il tuo telefono è nelle vicinanze. Lauren è un buon barometro sulla convenienza per me, e non l’ho sentita menzionare una volta che la disturba. So che suonerà incredibilmente pigro, ma è bello non doversi contorcersi su un comodino per spegnere una lampada dal letto. I miei muscoli stanno già iniziando ad atrofizzarsi…

Per quanto riguarda la qualità della luce stessa, è brillante e uniforme, anche se forse un po ‘abbagliante poiché la lampadina non è smerigliata. L’oscuramento va bene, senza sfarfallio. L’unico aspetto negativo è che le lampadine si attenuano solo del 15-20% circa, che è notevolmente più luminoso dell’oscuramento che potresti vedere da un interruttore sul muro (che non è supportato con il Link).

Integrazione con altre piattaforme

Sebbene sia fortemente commercializzato come prodotto Wink, la lampadina Link supporta lo standard ZigBee e dovrebbe funzionare con altri hub che supportano quel protocollo. Sono grato che non sia qualcosa di proprietario.

Qualità e affidabilità costruttive

Come ho già detto, la costruzione sulla lampadina sembra essere di prim’ordine.

* Per quanto riguarda il buon funzionamento “la maggior parte del tempo”, sono stato in grado di utilizzare le lampadine senza problemi per una settimana fino a quando non sono stato nel mezzo di questa recensione. Ironia della sorte, è come a quel punto che uno di loro ha smesso di rispondere per circa 30 minuti. Ho provato il power cycling, il riavvio dell’app e tutti gli altri normali trucchi, ma niente sembrava risolverlo. Poi, all’improvviso, ha ripreso a funzionare. Non sono sicuro che sia colpa della lampadina o di Wink Hub, quindi potrei aggiornare questa recensione in futuro con più risposte. Per ora, costa alla lampadina alcune stelle in questa categoria.

Anche quando le funzioni intelligenti non rispondono, funziona comunque alla grande come una normale lampadina a LED.

Accessibilità

Alla fine del 2014, questa è una delle lampadine intelligenti più convenienti sul mercato. Il prezzo di $ 15 è un affare fantastico, ed è particolarmente ottimo alla luce dei prodotti concorrenti che vendono al dettaglio per quasi il doppio del prezzo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Solve : *
8 − 1 =